Migliori locali, bar e rooftop bar di Bangkok: tra vista mozzafiato e cocktail

L’articolo per chi è alla ricerca di locali di livello internazionale, in cui bere i migliori cocktail e vini a Bangkok. Qui parliamo di bar e rooftop bar in cui l’atmosfera tradizionale thailandese si ibrida con design e modernità, locali dove godere di una vista panoramica sulla città.

La vita notturna di Bangkok è sicuramente incredibilmente varia e cosmopolita. In molti quando visitano la città cercano il lusso spersonalizzato dei rooftop bar più famosi e si limitano a una serata in cima a un grattacielo pieno zeppo di turisti dove è quasi impossibile godere dell’atmosfera e della vista. Ma se oltre a questa opzione volete anche scoprire bar caratteristici, bere cocktail eccellenti, godere della presenza di locali pluripremiati dal design unico oppure scoprire la cultura underground e il cuore artistico e giovane della città, in questa nostra selezione troverete un mix tra bar e rooftop bar selezionati per essere i più allettanti del loro genere.

Lista degli argomenti

Smalls Bar: bar accogliente e cosmopolita di Sathorn

Smalls è un piacevolissimo bar nato nel 2014 nel quartiere moderno di Sathorn e in pochissimo tempo è diventato una prima scelta soprattutto per i tanti expat ma anche per molti thailandesi alla moda. Il motivo sono i suoi cocktail curati, ottimi e a prezzi ragionevoli e un’atmosfera disinvolta e cosmopolita. I tre diversi piani dell’edificio dove sorge il locale (che non è affatto small) sono spesso affollati e i suoi divani in pelle e tavolini rotondi in stile bistrot francese si sposano alla perfezione con le luci basse e la consuetudine di improvvisare concertini jazz e blues; non sembra affatto di essere in Thailandia ma il locale non soffre quell’atmosfera costruita di molti posti nati ad hoc per gli stranieri.

Posizione esatta su Google Maps

Iron Balls Distillery: gioiello di design per appassionati di gin

Pluripremiato, plurifotografato ecc, ecc… Se siete amanti dei locali alla moda, particolari, studiati in ogni dettaglio, estrosi e soprattutto instagrammabili questa distilleria di gin/bar vi piacerà un bel po’. Considerato come uno dei locali più accattivanti della città e frequentatissimo a Sukhumvit, l’Iron Balls Distillery è sicuramente anche il posto giusto per gli amanti del gin in tutte le sue sfumature, anche perché il creatore e proprietario di questo locale, Ashley Sutton, oltre ad essere un famosissimo designer di interni è un appassionato intenditore proprio del superalcolico ora di grande moda. Ecco perché all’interno del suo strepitoso locale ha allestito una distilleria d’epoca decorativa e serve la propria etichetta di gin prodotto localmente, appunto l’Iron Balls. Se cercate un luogo dagli interni sorprendenti e romantici l’avete trovato: lo stile che mischia vecchio cuoio, ferro e legno massello è old fashion quanto i cocktail che servono i suoi famosi barman. Il pezzo forte? La serra in ferro e vetro che si affaccia su uno splendido giardino verde: mozzafiato.

Posizione esatta su Google Maps

Red Sky: il migliore rooftop bar tra quelli più classici

Non potevamo non citare questo rooftop bar, che è sicuramente uno dei migliori di tutta la città per la vista che offre. Vedere Bangkok dall’alto è davvero incredibile e questo locale in cima alla torre del Centara Building vi garantirà lo spettacolo migliore al tramonto dal suo incredibile point of view al 55esimo piano. Tra i tanti rooftop bar della capitale thailandese questo non è il più particolare ma di sicuro è uno di quelli con la vista migliore e che permette di godersi il panorama con meno affollamento (ad esempio è molto più piacevole del famosissimo e vicino Sky Bar, gettonatissimo dai turisti). Lo stile del locale è elegante (e a nostro parere un po’ impersonale), ma la sua selezione di cocktail e vini è discreta e i prezzi non sono stellari, l’unica accortezza è quella di presentarsi con un abbigliamento non troppo sportivo, ovvero niente pantaloncini da mare e infradito o non vi faranno entrare.

Posizione esatta su Google Maps

Speakeasy Rooftop Bar Hotel Muse: il rooftop bar più particolare

Questo è invece senza dubbio il rooftop bar più originale e spettacolare della città perché unisce una bella vista sulla città ad un ambiente incredibilmente affascinante. Il palazzo dell’Hotel Muse del quale fa parte il locale è di per se un pezzo d’arte, tutto arredato in stile anni ’20 con mobilio di gran gusto e atmosfera d’altri tempi. Il locale al 22esimo piano rispecchia gli interni dell’albergo, classico e chic e la vista tra le cupole rotondeggianti della terrazza è davvero romantica e incredibile. La musica è rilassata e spesso vengono organizzati concerti jazz o di musica classica. Per non perdere nemmeno un punto dietro il bancone troverete barman pluripremiati e i cocktail saranno all’altezza delle aspettative. Se volete un rooftop bar esclusivo e diverso dal solito il nostro consiglio è di prenotare un tavolo qui (è necessaria la prenotazione se non alloggiate al Muse) e non perdere tempo altrove!

Posizione esatta su Google Maps

Tep: il cultural bar a Chinatown

Quando si tratta di fare una serata tra amici per chiacchierare, incontrare gente e rilassarsi, il Tep è uno dei locali che amiamo di più in città. Per prima cosa perché non è un locale pretenzioso e non è frequentato da soli expat, ma da un melting pot di clienti giovani che cercano stimoli artistici e culturali e non si limitano alla ricerca di cocktail costosi dai nomi impronunciabili. Il quartiere di Chinatown è poi uno dei più piacevoli dove passare serate vivaci perché offre buon cibo ed intrattenimento molto casual. In particolare ci piace l’ambiente del Tep, che è nato in una vecchia casa tradizionale del quartiere arredata con gusto e una vena industriale. Qui si ordinano birre thai (anche artigianali) e qualche cocktail fatto bene ma senza che dietro ci sia chissà quale scienza. I concerti sono poliedrici e sempre nuovi e la clientela giovane e dinamica, molto easy. Oltretutto vengono organizzati anche tanti eventi culturali a pomeriggio o in prima serata, adatti ad un pubblico internazionale ma concernenti la cultura e l’arte locale.

Posizione esatta su Google Maps

23 bar&gallery: il covo degli artisti

Se cercate un locale notturno dal carattere più underground frequentato da clientela di artisti e creativi amanti di cultura, arte e musica allora potrebbe entusiasmarvi questo bar/galleria d’arte. L’atmosfera è quella di un locale pop up alla berlinese dove spesso sono allestite mostre, installazioni o si svolgono performance di artisti emergenti. La selezione musicale è decisamente dedita al rock classico, ma non mancano serate più particolari. L’arredamento raffazzonato (tra il casalingo e il riciclato) mette di buon umore, in definitiva è un locale ottimo per conoscere gente e crearsi una piccola comunità se si ama questo genere di popolazione dalla vena artistica.

Posizione esatta su Google Maps

Per approfondire